Chi è lo Psicologo e cosa fa…

Lo psicologo è un professionista con una laurea magistrale in psicologia ed una abilitazione in seguito al superamento dell’esame di stato con specifiche competenze per lavorare efficacemente in moltissimi ambiti di vita degli individui, ad esempio:

  • crescita personale (aumentare l’autostima…),
  • benessere psicofisico (gestione dello stress, controllo dell’abitudine del fumo…),
  • clinico (sostegno psicologico, valutazione cognitiva…),
  • sociale (migliorare le relazioni con gli altri…),

Lo psicologo è un professionista della salute che utilizza specifici metodi e tecniche al fine di risolvere un problema presentato da un committente/paziente

“La professione di psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito.” (Art. 1 — Legge 56/89)

Lo psicologo è un laureato in psicologia, abilitato all’esercizio della professione e quindi iscritto ad un ordine regionale degli psicologi.

Per conoscere di più puoi visitare il sito del OPL: https://www.opl.it/

Cosa fa lo Psicologo…

  • Interventi di prevenzione, diagnosi, riabilitazione e sostegno;
  • Interventi volti alla comprensione e risoluzione delle situazioni in cui le condizioni personali e la relazione con gli altri possono costituire fonte di disagio e di difficoltà personali;
  • Interventi studiati per la crescita personale: migliorare la comunicazione, l’autostima, la propria qualità di vita, etc…;
  • Interventi clinici: valutazione e riabilitazione cognitiva (memoria, attenzione, percezione, linguaggio…), e dei disturbi del comportamento, riabilitazione psicosociale, valutazioni cliniche, perizie, diagnosi, etc…;
  • Interventi volti al benessere psicofisico: cambiamento delle abitudini (fumo, peso, etc…), controllo e gestione dello stress e delle emozioni.

Gli interventi dello psicologo sono rivolti a singoli individui, oppure coppie, famiglie o comunità.

Quando rivolgersi ad uno Psicologo

È utile rivolgersi ad uno psicologo per essere aiutati con colloqui di valutazione e sostegno quando si avverte una situazione di disagio che interferisce con il normale e/o desiderato svolgimento delle proprie attività di vita (personali, relazionali, scolastiche o lavorative, sociali…).

Lo psicologo è colui che ha conoscenze e strumenti utili per il nostro star bene, per curare le ferite, i traumi e le delusioni della vita; ma anche per aiutarci a scoprire ed utilizzare la ricchezza che è dentro ognuno di noi.

Lo psicologo aiuta la persona a focalizzare meglio i propri pensieri ed emozioni per esprimerli appieno.

La consulenza psicologica è un sostegno e un aiuto a ritrovare ed utilizzare le proprie risorse e potenzialità. Rivolgersi ad uno psicologo sin dai primi segnali di disagio è essenziale per prevenire l’aggravamento di una situazione.

Definizione della professione di psicologo

la legge 56/89. Articolo 1.

La professione di psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità.

Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito.

Quindi, per legge, lo psicologo può fare:

  • Prevenzione
  • Diagnosi
  • Abilitazione-Riabilitazione
  • Sostegno
  • Sperimentazione
  • Ricerca
  • Didattica

Sia rivolte al singolo, al gruppo, fino alla comunità intera.

IL CENTRO DI PSICOLOGIA e PSICOTERAPIA INTERAPIA HA SEDE

 

  • Nella Città di Rho in Galleria Europa 3, 21017 (MI)
  • Nella Citta di Milano Via Millelire 13, 20147 (MM1 Bande Nere) (MI)
  • Nella Città di Saronno Via Angelo Ramazzotti, 20 21047 (VA)

dott.ssa Annarita Scarola

inizia la sua attività terapeutica nell’ambito della disabilità grave e del fine vita, effettuando sostegno psicologico ai malati di SLA e accompagnamento alla morte. Psicologa Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale.

dott. Simone Sottocorno

 inizia la sua attività di Psicologo nel contesto della Tutela Minorile, in cui matura un’esperienza significativa con ragazzi adolescenti e le loro famiglie, sino a diventare Responsabile dei Servizi Educativi Domiciliari

dott.ssa Laura Grigis

inizia la sua attività come psicologa nell’ambito del sostegno e potenziamento delle abilità scolastiche, anche in situazioni di Disturbo Specifico dell’Apprendimento. Psicologa Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale

dott.ssa Elena Cristina

inizia la sua attività clinica occupandosi di psicologia dell’invecchiamento sano e patologico, neuropsicologia e psicologia del malato oncologico (psico-oncologia). Psicologa Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale

Chi è e cosa fa lo Psicologo
5 (100%) 1 vote[s]