“I giovani cercano i divertimenti perché non sanno gioire. Ma la gioia è innanzitutto gioia di sé, quindi identità riconosciuta, realtà accettata, frustrazione superata, rimozione ridotta al minimo”. Umberto Galimberti

Caratteristiche e incidenza dei disturbi d’ansia negli adolescenti

I disturbi d’ansia negli adolescenti sono caratterizzati da uno stato di paura e preoccupazione che compromette gravemente le normali capacità di funzionamento dell’adolescente e che risulta sproporzionato rispetto alle circostanze del momento.

Il DSM V (Diagnostic e statistical manual of mental disorders, 2014) individua 8 disturbi legati al sintomo ansioso. I primi due tipici dell’infanzia, mentre gli altri maggiormente frequenti dalla pubertà in poi.

  • Ansia da separazione
  • Mutismo selettivo
  • Agorafobia
  • Ipocondria
  • Fobie specifiche
  • Ansia generalizzata
  • Attacchi di panico
  • Fobia sociale

I disturbi d’ansia emergono in circa il 5% dei ragazzi e nel 10% delle ragazze adolescenti.

Ansia e adolescenza

“L’adolescenza non è solo una stagione della vita, ma una modalità ricorsiva della psiche dove i tratti dell’incertezza, l’ansia per il futuro, l’irruzione delle istanze pulsionali, il bisogno di rassicurazione e insieme di libertà si danno talvolta convegno per celebrare, in una stagione, tutte le possibili espressioni in cui può cadenzarsi la vita. Per questo di fronte agli adolescenti siamo ansiosi. Essi ci testimoniano tutto il possibile che in noi non è divenuto reale.” Umberto Galimberti

Attraverso i sintomi i giovani comunicano le loro difficoltà di adattamento, di acquisire competenze che l’ambiente, sempre più insistentemente e rapidamente, richiede. L’adolescenza, infatti, è una fase di ristrutturazione della persona che comporta una volontà di autonomia nel pensiero e nell’azione.

Il ruolo dei genitori

I genitori hanno il compito di ascoltare e accompagnare i figli in questo processo, sostenendoli con validi strumenti e mostrandosi accoglienti, ma privi di giudizio. E altresì fondamentale che validino i tentativi di esposizione alle paure e alle incertezze al fine di non incentivare meccanismi di evitamento, che spesso gli adolescenti attuano, negando il vissuto ansioso, per giustificare il loro comportamento.

Contatta i professionisti del Centro InTerapia per fissare un colloquio, tramite mail info@centrointerapia.it o chiamando ai numeri 039 229 8136 o 375 56 81 922

 

Bibliografia

  • Merikangas KR, He JP, Burstein M, et al: Lifetime prevalence of mental disorders in US adolescents: Results from the National Comorbidity Study – Adolescent Supplement (NCS-A). J Am Acad Child Adolesc Psychiatry 49(10): 980-989, 2010
  • DSM V, Diagnostic and statistical manual of mental disorders,2014.

 

 

Vota
Iscriviti alla newsletter di interapia

Iscriviti alla newsletter di interapia

Iscriviti alla newsletter del Centro Interapia per ricevere le ultime notizie di psicologia direttamente e in maniera gratuita nella tua casella di posta.

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter