Il disturbo visto dalla parte di una figlia che ne ha subito le ricadute

Il Disturbo Ossessivo Compulsivo (DOC) è un disturbo subdolo e poco noto tra la gente comune, che può nuocere grandemente, oltre che alla persona che ne soffre, anche ai suoi familiari.

L’autrice è una di questi: una figlia che ha combattuto la sua piccola ma difficile lotta contro l’inconsistenza e l’illogicità del «disordine sotto forma di ordine» che affliggeva suo padre.

Ne riporta la testimonianza, presentando le proprie esperienze di vita, a tratti disperanti, e le sue riflessioni.

Racconta una storia dagli aspetti curiosi, in modo sincero e senza pudori e timori, analizzando i pro e i contro e cercando di mantenere una certa obbiettività. La narrazione, partendo dal suo passato di bambina, si sviluppa in forma avvincente e a tratti divertente.

Il bisogno di comunicare e condividere è stato fondamentale nell’ideazione e nella stesura di questo libro che, tramite la dolorosa elaborazione e presa di coscienza, si è rivelato liberatorio, come in una psicoterapia.

Per questo il grande auspicio dell’autrice è che possa essere utile anche ad altri: addetti ai lavori, ma soprattutto persone che condividono vissuti analoghi, per aiutarli a uscire dal ginepraio dei dubbi e delle insicurezze che per anni l’hanno accompagnata.

https://www.edizioni-psiconline.it/anteprime/la-mia-vita-con-un-padre-doc-una-testimonianza-e-un-caso-per-riflettere.html.

Iscriviti alla newsletter di interapia

Iscriviti alla newsletter di interapia

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie di psicologia direttamente e i nmaniera gratuita nella tua casella di posta.

Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter

centro di psicologia interapia

EMERGENZA CORONAVIRUS -- >PSICOTERAPIA ONLINE

Gentile Utente, il Centro Interapia ha attivato in tutte le sue sedi la modalità di Psicoterapia a distanza, tramite sedute in videochiamata (Skype, Whatsapp, Zoom, Google Hangout) o per chi non ha la possibilità di videochiamare, sedute telefoniche. Telefona alla segreteria al numero  375 56 81 922 o scrivi per fissare un primo colloquio con i nostri psicoterapeuti a info@centrointerapia.it L'emergenza sanitaria che stiamo affrontando e le disposizioni per arginare la diffusione del virus ci invitano a limitare spostamenti e contatti. Come professionisti della salute riteniamo sia importante tutelare la salute delle persone che frequentano il Centro InTerapia limitando le sedute effettuate di persona. il Centro InTerapia continua ad offrire i propri servizi a distanza, avvalendoci di modalità; online (Skype, WhatsApp o di colloqui telefonici), proprio perchè; in questo momento di insicurezze e cambiamenti ci sembra ancor più; importante essere presenti e vicini a chi ha bisogno di aiuto, necessita di un supporto o desidera continuare il suo percorso Puoi contattarci qui approfondire la tematica delle sedute a distanza visitando la sezione specifica del nostro sito dedicata alle sedute online Qui sotto puoi se vuoi registrarti alla nostra newsletter per ricevere le ultime informazione dal centro

You have Successfully Subscribed!